Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo



Il CdS in Scienze dell’Educazione promuove gli scambi culturali e le collaborazioni internazionali secondo le linee guida delle politiche d’Ateneo. In particolare, relativamente alla mobilità internazionale degli studenti, è l'ufficio Relazioni Internazionali ad occuparsi complessivamente dei progetti.
Il CdS è pertanto coinvolt0 nel Progetto Erasmus - uno dei programmi ufficiali all'interno del più esteso programma europeo nel campo dell'apprendimento permanente LLP (Lifelong Learning Programme) - che permette agli studenti di trascorrere presso altre università europee (di uno dei Paesi partecipanti) un periodo di studio ufficialmente riconosciuto dal proprio Ateneo.

- Commissione e referenti

I responsabili Erasmus si occupano sia della selezione degli studenti sia della valutazione e approvazione degli accordi didattici all'interno del programma di scambio, secondo un calendario di attività di seguito riportato.

COMMISSIONE ERASMUS
Prof. Antonio Corsaro - Delegato Erasmus del DISTUM
Prof. Antonio Corsaro - Responsabile Erasmus per la Scuola di Lettere, Arti e Filosofia
Prof.ssa Alessandra D'Agostino - Responsabile Erasmus per la Scuola di Scienze della Formazione - Corsi di studio di area psicologica
Prof.ssa Raffaella Santi - Responsabile Erasmus per la Scuola di Scienze della Formazione - Corsi di studio di area pedagogica
Prof.ssa Grazia Maria Fachechi - Responsabile Erasmus per la Scuola Interdipartimentale di Storia dell'Arte

Referente per il CdS è la prof.ssa Raffaella Santi raffaella.santi@uniurb.it

- Accordi bilaterali CDS

n.

Nazione

Ateneo in convenzione

Codice EACEA

Data convenzione

Titolo

1

Francia

University of Caen Basse-Normandie

 

13/12/2016

solo italiano

2

Polonia

University of Warmia and Mazury in Olsztyn

 

05/10/2018

solo italiano

3

Spagna

Compultense of Madrid

 

29/11/2013

solo italiano

4

Spagna

University of Deusto

 

16/10/2017

solo italiano

5

Uruguay

University of Szeged

 

04/04/2017

solo italiano

- Punti tesi incentivo

Il soggiorno Eramus comporta l’assegnazione in sede di laurea di 1 punto supplementare rispetto alla media curriculare qualora lo studente abbia conseguito almeno 18 cfu, di 2 punti per cfu superiori a 18.
Se nell'ambito del soggiorno Erasmus lo studente intende preparare anche la relazione di laurea deve allegare al modulo di Accordo Didattico un’apposita dichiarazione, redatta assieme al Relatore e firmata da questi, nella quale dovranno essere sinteticamente descritte le attività di ricerca da svolgere presso l'Università ospitante, indicando anche il Tutor che seguirà lo studente in loco e ne certificherà l'attività svolta. Per il riconoscimento di questa attività di ricerca il relatore assegnerà fino a un massimo di 4 CFU, che verranno scomputati dai 5 previsti per l’attività preparatoria della prova finale.
Allo studente Erasmus che ha preparato la relazione all'estero viene assegnato 1 punto ulteriore rispetto alla media curriculare conseguita. Lo stesso avviene se lo studente ha svolto il tirocinio all’estero.
Complessivamente, dunque, il soggiorno all’estero può comportare da 1 a 3 punti supplementari qualora siano assolte le condizioni sopra indicate (v. Verbale del Consiglio di Scuola del 25 settembre 2018, Punto 2. Attribuzione punteggi tesi di laurea, Determinazione n. 34/2018).

- Attività CDS legate all’internazionalizzazione
-Settembre/ottobre: presentazione del programma LLP/Erasmus agli studenti durante il giorno dedicato alle matricole;
-Settembre/ottobre: incontro con i docenti responsabili per la presentazione del programma Erasmus a studenti dei corsi di magistrale e triennale;
-Marzo: valutazione domande presentate dagli studenti e colloquio individuale al fine di valutare motivazioni e destinazioni adatte ai diversi profili/curricula;
-Aprile: pubblicazione graduatoria e incontri con gli studenti;
-Maggio: incontri con i docenti responsabili dei piani di studio e con i delegati Erasmus per la compilazione ed approvazione dei learning agreement degli studenti che frequenteranno il I semestre presso l'Università straniera;
-Novembre: incontri con i docenti responsabili dei piani di studio e con i delegati Erasmus per la compilazione ed approvazione dei learning agreement degli studenti che frequenteranno il II semestre presso l'universtità straniera.

- Link ufficiale ERASMUS Ateneo

https://www.uniurb.it/international/mobilita-andare-all-estero/studenti/mobilita-per-studio


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top