Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo



TESI DI LAUREA

  • Per il conseguimento della laurea magistrale è necessaria la presentazione di una tesi di laurea elaborata in modo originale dallo studente sotto la guida di un relatore.
  • All'elaborato finale vengono attribuiti 14 CFU (13 CFU per la preparazione e 1 CFU per la discussione), che corrispondono a circa 350 ore di lavoro individuale complessivo.
  • L’argomento della tesi deve essere inerente ad una delle discipline presenti nel curriculum dello studente.
  • Gli studenti possono condurre in tutto o in parte le attività di ricerca connesse alla predisposizione dell’elaborato finale avvalendosi del soggiorno Erasmus+ – previa autorizzazione da parte del relatore.

CARATTERISTICHE TECNICHE

L’elaborato deve essere corredato da un riassunto del contenuto in entrambe le lingue straniere studiate. I riassunti devono essere consegnati a parte; la redazione degli stessi è compito esclusivo dello studente.

Caratteristiche tecniche dell’elaborato finale e dei riassunti:
  • Lunghezza elaborato: circa 100 cartelle;
  • Lunghezza abstract in lingua italiana: circa 1000 battute;
  • Lunghezza riassunto in entrambe le lingue di studio: 2-3 cartelle.
  • Ogni cartella corrisponde a 1800 battute o 30 righe per 60 battute.
  • Non sono compresi nel conteggio delle cartelle l’indice, la bibliografia ed eventuali appendici alla tesi come testi originali non pubblicati, interviste, statistiche, materiale illustrativo.
  • Sia la tesi sia i riassunti devono essere redatti con il carattere Times New Roman.

Lo studente che desidera redigere la tesi in lingua straniera deve ottenere preventivamente l’autorizzazione dal docente relatore e deve obbligatoriamente inserire nell'elaborato:

  • lunghezza elaborato: circa 100 cartelle;
  • un riassunto in lingua italiana: circa 10 cartelle;
  • un abstract nella lingua in cui ha redatto la tesi: circa 1000 battute;
  • un riassunto nell’altra lingua studiata: circa 2 cartelle.

Dichiarazione Antiplagio per la tesi di laurea

Ogni tesi deve riportare la seguente dichiarazione, da inserire in calce all'elaborato:

“Il/la sottoscritto/a dichiara che il presente testo è stato redatto dal/la sottoscritto/a personalmente e con parole proprie. Citazioni e altri riferimenti a fonti esterne sono chiaramente segnalati come tali. Il/la sottoscritto/a è consapevole che l’uso improprio di materiale pubblicato in altri lavori o la parafrasi di materiale di questo tipo senza riferimento alla fonte verrà considerato plagio e, di conseguenza, verranno applicate le procedure previste della normativa vigente nonché dalla legge sui diritti d’autore (Legge 22 aprile 1941 n. 633 e s.m.i.). La fonte di qualsiasi immagine, mappa o altro tipo di illustrazione (pubblicati o trovati in lavori non pubblicati) è stata indicata.”


É possibile scaricare il frontespizio in formato .doc da utilizzare come fac-simile per la propria tesi.


UPLOAD DELLA TESI E DEI RIASSUNTI SU ESSE3

I laureandi devono caricare online in formato PDF:

  • n. 1 file con la TESI DI LAUREA;
  • n. 1 file con i 2 RIASSUNTI nelle due lingue studiate.

I riassunti devono essere caricati in un unico pdf, ma separatamente dalla tesi. Selezionare nel menù a tendina la lingua straniera di preferenza con cui si terrà parzialmente la discussione.

Per l'upload della tesi e dei riassunti il laureando è tenuto a seguire le LINEE GUIDA.


DISCUSSIONE

La tesi verrà discussa davanti ad una commissione composta da almeno 7 docenti, ed è presieduta dal Direttore del Dipartimento o da un professore di ruolo da lui delegato. I commissari valutano sia le competenze tecniche e scientifiche sia le capacità argomentative del candidato.

Durante le discussioni di tesi il Presidente o altro membro della Commissione inviterà il candidato a proseguire la discussione in lingua straniera.

Il Consiglio della Scuola invita i laureandi a portare la propria copia cartacea della tesi in occasione della discussione di tesi di laurea al fine di poterla mostrare a tutti i membri della commissione e rendere la discussione più collegiale.

Chi desidera utilizzare presentazioni (power point) durante la discussione tesi, deve inviare il file in formato PDF o Power Point a scuola.lingue@uniurb.it dieci giorni prima dall'inizio della sessione di laurea.

Si invita il laureando a prendere visione del file "Comportamenti a cui attenersi in occasione delle sedute di laurea".


CALCOLO MEDIA E ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO

La votazione finale è espressa in centodecimi; il punteggio minimo è pari a 66/110. La commissione può attribuire la lode con votazione all'unanimità.

La votazione finale si calcola con:

  • media ponderata tra tutti gli esami sostenuti da piano di studio in relazione ai CFU acquisiti;
  • attribuzione di un punteggio di 0,25 ad ogni lode conseguita per un massimo di 1 punto, cioè di 4 lodi;
  • attribuzione di un punto aggiuntivo nella votazione finale di laurea per gli studenti che hanno effettuato nel loro corso di studi uno scambio Erasmus+ o un periodo di studio presso università straniere convenzionate, sostenendo all’estero esami per un minimo di 16 CFU;
  • punteggio tesi: fino a 8 punti.

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top