Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


METODOLOGIA DELLA STORIA DELL’ARTE 2

A.A. CFU
2006/2007 5
Docente Email Ricevimento studenti
Anna Maria Ambrosini Massari Lunedì, ore 12.

Assegnato al Corso di Studio

Archeologia (2/S) Scienze archivistiche, librarie e dell’informazione documentaria (5/S) Storia dell’arte (95/S)
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso prevede di approfondire il problema della distinzione della storia dell’arte in generi, soffermandosi sul paesaggio e le sue sintomatiche emergenze nella storia dell’arte, che lo vedono muoversi da un anonimato di sfondo simbolico al protagonismo della pittura ottocentesca. Centrale sarà il confronto tra le tappe delle diverse compagini culturali, italiane e di altri paesi europei, quali specialmente Francia, Inghilterra, Germania.

Programma

Inquadramento del tema e dei problemi metodologici connessi alla sua comprensione e interpretazione. Lettura e confronto di immagini che scandiscono la complessa evoluzione del paesaggio da sfondo simbolico o puro sfondo a protagonista assoluto delle opere, nell?arco di sei secoli di storia dell?arte italiana ed europea.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche
Lezioni frontali
Obblighi
Frequenza di almeno ¾ delle lezioni, studio dei testi di riferimento.
Testi di studio
M.Chiarini, Il paesaggio, in Storia dell?arte italiana, Torino, Einaudi 1982, 11, Forme e Modelli, pp.5-31; G.Romano, Studi sul paesaggio, Torino, Einaudi (1987) ed.1991, pp.3-84; A.Ottani Cavina, I paesaggi della ragione, Torino, Einaudi 1994. Vivamente consigliata per tutti la lettura di S.Schama, Paesaggio e memoria, Milano, Mondadori 1997.
Modalità di
accertamento
Esame orale

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio
Gli studenti non frequentanti dovranno prepararsi su tutto il libro di G.Romano.
« torna indietro Ultimo aggiornamento: 20


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top