Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


DIRITTO PRIVATO

A.A. CFU
2006/2007 8
Docente Email Ricevimento studentesse e studenti
Laura Di Bona

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Fornire la conoscenza delle categorie giuridiche fondamentali e degli istituti caratterizzanti il diritto civile, con particolare riferimento alla teoria della circolazione dei beni.

Programma

Nozioni introduttive e princ?pi fondamentali (ordinamento-fonti del diritto-fatto ed effetti giuridici-situazioni soggettive e rapporto giuridico-interpretazione-diritto internazionale privato); persone fisiche e persone giuridiche; situazioni esi-stenziali; situazioni reali di godimento e di garanzia; situa-zioni possessorie; situazioni di credito e di debito; prescri-zione e decadenza; autonomia negoziale e contrattuale; alcuni singoli contratti; promesse unilaterali; pubblicit? e trascrizione; responsabilit? civile ed illecito; diritto di famiglia e delle successioni a causa di morte; tutela giurisdizionale e prove.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche
Lezioni frontali; esercitazioni pratiche su casistica giurisprudenziale.
Testi di studio
Fra i manuali in commercio (Gazzoni; Galgano; Roppo; Tor-rente-Schlesinger; Trimarchi; Trabucchi; Bessone; Zatti-Colussi; Paradiso), tutti egualmente validi e liberamente a-dottabili dagli studenti, si segnalano in particolare, per il maggiore approfondimento, per l?approccio problematico e critico-valutativo, F. Gazzoni, Manuale di diritto privato, Na-poli, ultima ed.; P. Perlingieri, Istituzioni di diritto civile, Na-poli, ultima ed. Indispensabile si rivela, inoltre, la sistematica consultazione di un codice civile aggiornato e corredato delle leggi speciali di maggiore interesse civilistico.
Modalità di
accertamento
Esame orale.
Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 20


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top