Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


CULTURA ITALIANA CONTEMPORANEA
ITALIAN CONTEMPORARY CULTURE

Figli di Pinocchio. La società italiana attraverso la figura dell'innocente
Pinocchio's sons. Italian society through the archetypal figure of the “innocent”

A.A. CFU
2016/2017 8
Docente Email Ricevimento studenti
Riccardo Donati

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e culture straniere (L-11)
Curriculum: LINGUISTICO AZIENDALE
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Attraverso lo studio di metodologie comparative e interdisciplinari, lo studente sarà messo in grado di valutare criticamente e comunicare – secondo i descrittori di Dublino – i fondamenti epistemologici della cultura letteraria e cinematografica in Italia dal Dopoguerra a oggi. Ne consegue la maturazione, nello studente, di una coscienza critica capace di riflettere sul presente cogliendo la natura complessa dei dibattiti in corso.

Programma

Il corso prenderà in esame una selezione di film e romanzi italiani successivi al 1945, realizzati da registi e scrittori di riconosciuto valore internazionale, impegnati a ripensare la natura dell'identità nazionale dopo gli sconvolgimenti dovuti al ventennio fascista e alla Seconda guerra mondiale. In particolare il corso si soffermerà sul personaggio archetipico dell'“innocente”, riconoscibile come una delle figure più rappresentative e rivelatrici della cultura italiana almeno a partire dal Pinocchio di Collodi. Seguendo le trasformazioni di questo tema nella produzione letteraria e filmica dal Dopoguerra a oggi, gli studenti avranno l'occasione di esplorare alcuni aspetti decisivi dell'Italia contemporanea.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

- Conoscenza e capacità di comprensione: lo studente acquisirà ampie nozioni circa i fondamenti storico-culturali e socio-antropologici essenziali, nonché gli strumenti critici di base per analizzare e comprendere sia testi filmici che testi letterari;

- Capacità di applicare conoscenza e comprensione: lo studente acquisirà le competenze linguistiche necessarie per la comprensione, descrizione e analisi di testi letterari e filmici del Novecento italiano;

- Autonomia di giudizio: lo studente acquisirà le capacità critiche necessarie per analizzare e valutare testi letterari e filmici rendendosi inoltre in grado di esprimere opinioni autonome su temi socio-culturali ed aspetti stilistico-retorici riguardanti la cultura italiana contemporanea;

- Abilità comunicative: lo studente acquisirà ampie conoscenze dei linguaggi settoriali relativi alla critica del testo e alla critica cinematografica, oltre a elementi di analisi sociologica della realtà italiana contemporanea;

- Capacità di apprendimento: lo studente acquisirà gli strumenti metodologici e le competenze necessarie per sviluppare ulteriormente il proprio ambito di conoscenze, così raggiungendo una preparazione indispensabile per proseguire i propri studi.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali.

Testi di studio

Testi narrativi

* Carlo Collodi, Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino, introduzione di Stefano Bartezzaghi, prefazione di Giovanni Jervis, con un saggio di Italo Calvino, Torino, Einaudi, 2006 (e successive ristampe).

In qualsiasi edizione:

* Italo Calvino, Il sentiero dei nidi di ragno, 1947 (da leggere con l'ausilio critico di Francesca Serra, Calvino, Roma, Salerno Editrice, 2006, le pagine dedicate al libro)

* Elsa Morante, L'isola di Arturo, 1957

* Italo Calvino, Marcovaldo, 1963, capitoli La villeggiatura in panchina, Il bosco sull'autostrada, Marcovaldo al supermarket (da leggere con l'ausilio critico di Francesca Serra, Calvino, Roma, Salerno Editrice, 2006, le pagine dedicate al libro)

* Niccolò Ammaniti, Io non ho paura, 2001

Testi di critica cinematografica

* saranno forniti dal docente tramite piattaforma Moodle

Film (da visionare e conoscere in dettaglio)

* Roberto Rossellini, Roma città aperta

* Vittorio De Sica, Miracolo a Milano

* Luchino Visconti, Bellissima

* Federico Fellini, Lo sceicco bianco

* Pier Paolo Pasolini, La ricotta (episodio del film collettivo Ro.Go.Pag)

* Dino Risi, Il sorpasso

* Pietro Germi, Sedotta e abbandonata

* Antonio Pietrangeli, Io la conoscevo bene

* Matteo Garrone, Reality

Il materiale didattico messo a disposizione dal docente è reperibile, assieme ad altre attività di supporto, all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Le indicazioni bibliografiche di partenza possono essere soggette a lievi modifiche in corso d’opera.

Modalità di
accertamento

Prova informatizzata, questionario a risposte chiuse.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità di
accertamento

Prova informatizzata, questionario a risposte chiuse.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 09/02/2017


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2023 © Tutti i diritti sono riservati

Top