Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


CULTURA FRANCESE
FRENCH CULTURE

Il mondo del lavoro tra realtà e rappresentazione
The world of work between reality and representation

A.A. CFU
2018/2019 8
Docente Email Ricevimento studenti
Margherita Amatulli Nel primo semestre si riceve su appuntamento.
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera Francese
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e Culture Straniere (L-11)
Curriculum: LINGUISTICO AZIENDALE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso intende tratteggiare, con l'ausilio di metodologie interdisciplinari, un profilo della storia sociale e culturale della Francia del XX e XXI secolo attraverso la rappresentazione letteraria e cinematografica del mondo del lavoro.

 Il corso  si propone, quindi, di offrire allo studente una conoscenza del contesto storico sociale francese, una padronanza del codice cinematografico, l'elaborazione di una critica narrativa e sociologica dei film  e dei testi presentati e l'acquisizione di elementi utili all'analisi culturale.

Programma

Dalla Belle époque  ai gilet gialli, attraverso una rappresentativa campionatura di opere letterarie e cinematografiche inerenti il mondo del lavoro, si ripercorreranno  le principali tappe della storia culturale francese.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenza e capacità di comprensione: lo studente ha una buona conoscenza dei contesti storici e dei prodotti culturali francesi.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione: lo studente utilizza gli strumenti e sa applicare le metodologie apprese alla comprensione di testi e documenti.

Autonomia di giudizio: lo studente possiede capacità critiche e interpretative utili a determinare riflessioni e giudizi autonomi su temi ampiamente culturali e sull'attualità socio-culturale francese.

Abilità comunicative: lo studente è in grado di comunicare informazioni generali e conoscenze specifiche e sa usare un linguaggio settoriale.

Capacità di apprendimento: lo studente acquisisce gli strumenti metodologici e le competenze per sviluppare il proprio ambito di conoscenze.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Il materiale didattico predisposto dal docente (come ad esempio diapositive, dispense, esercitazioni) e le comunicazioni specifiche del docente sono reperibili, assieme ad altre attività di supporto, all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali con l'utilizo di contributi audiovisivi, relazioni degli studenti, conferenze,  lezioni del docente incaricato del supporto alla didattica.

Obblighi

Frequenza del 70% delle lezioni.

Testi di studio

Manuale storico-culturale:

Jacques Cantier, Histoire culturelle de la France au XX siècle, Ellipses  Édition Marketing, 2011

Oppure Kevin Labiausse,  La France au XXe Siècle de 1914 à Nos Jours 25 Fiches, Paris, Ellipses Marketing, 2014.

 (testi facoltativi per i frequantanti e utili per coloro che hanno frequentato parzialmente).

 

Film (da visionare e conoscere dettagliatamente):

Auguste e Louis Lumière, La Sortie de l'usine Lumière (1895)

Jean Renoir, Le crime de M. Lange (1935)

François Truffaut, Le dernier métro (1980)

Jean-Luc Godard, Tout va bien (1972)

Louis Malle, Humain, trop humain (cortometraggio1974) (Parte 1 e parte 5, reperibile su internet).

Stéphane Brizé, La Loi du marché (2015)

LETTURE

Jean-Pierre Levaray, Putain d’usine,  Agone, 2005 (caricato sul blended in vari file)

Delphine de Vigan, Les Heures Souterraines, Jean-Claude Lattès, 2009 (Le Livre de Poche, 2011)

Il materiale caricato sul blended

Il materiale caricato sul blended della sezione Littérature et Travail e Cinéma et travail fornisce articoli critici di approfondimento per la visione dei film. 

Modalità di
accertamento

Esame orale teso a valutare la padronanza delle conoscenze, la capacità di argomentazione, la capacità di stabilire connessioni tra i vari aspetti trattati.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Obblighi

Gli studenti sono invitati a prendere contatto col docente non prima della fine del corso.

Testi di studio

A scelta uno dei seguenti testi:

-Kevin Labiausse,  La France au XXe Siècle de 1914 à Nos Jours 25 Fiches, Paris, Ellipses Marketing, 2014 (consigliato agli studenti Lin-Az).

-Jacques Cantier, Histoire culturelle de la France au XX siècle, Ellipses  Édition Marketing, 2011 (consigliato agli studenti Lin-Oc e Lin-Or).

Film (da visionare e conoscere dettagliatamente):

Auguste e Louis Lumière, La Sortie de l'usine Lumière (1895)

Jean Renoir, Le crime de M. Lange (1935)

François Truffaut, Le dernier métro (1980)

Jean-Luc Godard, Tout va bien (1972)

Louis Malle, Humain, trop humain (cortometraggio1974) (Parte 1 e parte 5, reperibile su internet).

Stéphane Brizé, La Loi du marché (2015)

I film sono di facile reperimento; in caso contrario rivolgersi ai tecnici del CLA

TESTI

Jean-Pierre Levaray, Putain d’usine,  Agone, 2005 (caricato sul blended in vari file)

Delphine de Vigan, Les Heures Souterraines, Jean-Claude Lattès, 2009 (Le Livre de Poche, 2011)

Il materiale caricato sul blended è per i frequentanti. Le sezioni utili anche ai non frequentanti sono chiaramente indicate. 

Modalità di
accertamento

Esame orale teso a valutare la padronanza delle conoscenze, la capacità di argomentazione, la capacità di stabilire connessioni tra i vari aspetti trattati.

Note

Il programma potrà subire variazioni. Queste sono indicate nel File: "Indicazioni per i non frequentanti" caricato sul blended.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 24/07/2019


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top