Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LINGUA TEDESCA II
GERMAN LANGUAGE II

Strutture linguistiche tra parola e frase
Linguistic structures between word and sentence

A.A. CFU
2019/2020 8
Docente Email Ricevimento studenti
Claus Ehrhardt da concordare via mail
Didattica in lingue straniere
Insegnamento parzialmente in lingua straniera Tedesco
La didattica è svolta parzialmente in lingua italiana e parzialmente in lingua straniera. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e Culture Straniere (L-11)
Curriculum: LINGUISTICO CULTURALE OCCIDENTALE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso focalizzerà sostanzialmente delle unità linguisitiche più grandi delle parloe e più piccole delle frasi. Affronterà in particolare i frasemi o modi di dire e i sintagmi. Queste unità si distinguono non tanto per la struttura grammaticale, ma piùttosto per la struttura semantica.  Una espressione come Geld in die Hand nehmen, infatti, significa spendere soldi e dal punto di vista sematico è molto diverso da ein Blatt in die Hand nehmen. Durante le lezioni si cercherà di descrivere meglio e spiegare queste differenze analizzando diversi aspetti sintattici e semantici della lingua tedesca.  

Programma

1. Le categore di parole

2. Parola e lessema

3. Il lessico

4. Frasemi come parole complesse

5. Tipologia di frasemi

6. Idiomaticità

7. I sintagmi in tedesco

8. Le funzion isintattiche

9. Il verbo in tedeeco

10. Le Funktionsverbgefuege

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

- Conoscenza e capacità di comprensione: gli studenti acquisiscono i principali concetti di analisi semantica e e grammaticale del tedeco. Questi obiettivi saranno perseguiti soprattutto attraverso lezioni frontali e discussioni seminariali nel corso monografico finalizzato allo sviluppo delle conoscenze metalinguistiche.

- Conoscenza e capacità di comprensione applicate: gli studenti sapranno applicare i concetti acquisiti alla descrizione e all'analisi del tedesco e le sue varietà. Conosceranno l’importanza della adeguata gestione della comunicazione sul piano grammaticale e lessicale e saranno in grado di valutare il rapporto tra l’uso forme linguistiche da una parte e effetti comunicativi dall’altra. Questi obiettivi saranno perseguiti soprattutto attraverso attività seminariali.

- Autonomia di giudizio: Gli studenti sapranno giudicare la correttezza e l'adeguatezza di enunciati in lingua tedesca in particolare sapranno valutare l’impatto della grammatica sugli enunciati.

- Abilità comunicative: gli studenti sapranno comunicare in lingua tedesca a livello medio. Tale obiettivo sarà perseguito attraverso le esercitazioni linguistiche.

- Capacità di apprendere: Gli studenti acquisiscono gli strumenti e i concetti di base per affrontate delle ricerche su aspetti grammaticali e lessicali della lingua tedesca. Ciò sarà perseguito tramite lezioni frontali, discussioni in aula e analisi di testi e conversazioni in tedesco.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Il corso prevede l'utilizzo di diverse modalità didattiche:

- lezioni frontali;

- discussioni seminariali;

- discussioni in aula.

Il corso sarà integrato da esercitazioni tenute dai collaboratori ed esperti linguistici. Queste ore saranno dedicate allo sviluppo delle competenze linguistiche. Per ulteriori informazioni cfr. la pagina "lingua tedesca - lettorati".

Testi di studio

Di Meola, Claudio (2014): La linguistica tedesca. Un'introduzione con esercizi e bibliografia ragionata. Roma: Bulzoni, capp. 3 e 4 . 

Ulteriore materiale verrà comunicato all'inizio delle lezioni. 

Modalità di
accertamento

Esame orale, esame scritto e accertamento linguistico.

Nell’esame finale verranno valutate le conoscenze metalinguistiche e le abilità linguistiche in lingua tedesca riguardante il livello di riferimento. In particolare si verificheranno le abilità scritte (33% del voto) e le abilità orali (33% del voto) e le conoscenze metalinguistiche (33%).

L'esame riguardante le conoscenze metalinguistiche ("corso monografico") può essere svolto come prova orale oppure ( a scelta dello studente) con compiti da svolgere a casa. Ogni settimana il docente fornirà un compito da svolgere. L'esame può essere superato consegnando almeno quattro compiti validi. In entrambi i casi l'esame mira a verificare soprattutto le conoscenze e capacità di comprensione nonché le conoscenze e capacità di comprensione applicate. 

I criteri di valutazione sono: 

- pertinenze e efficacia delle risposte in rapporto ai contenuti del programma

- il livello di articolazione delle risposte

- la adegatezza del linguaggio disciplinare utilizzato

- la capacità di applicare le conoscenze a casi specifici

- la capacità di riflettere criticamente concetti e processi 

Prova orale o realizzazione di compiti scritti comunicati durante le lezioni. Esame scritto e orale sulle competenze linguistiche.

Nell’esame verranno valutate le conoscenze metalinguistiche (33% del voto) e le abilità linguitiche in lingua tedesca riguardante il livello di riferimento. In particolare di verificheranno le abilità scritte (33% del voto) e le abilità orali (33% del voto).

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

Di Meola, Claudio (2014): La linguistica tedesca. Un'introduzione con esercizi e bibliografia ragionata. Roma: Bulzoni, capp. 3 e 4 . 

Ulteriore materiale verrà comunicato all'inizio delle lezioni e sul sito blended learning. 

Modalità di
accertamento

Nell’esame finale verranno valutate le conoscenze metalinguistiche e le abilità linguistiche in lingua tedesca riguardante il livello di riferimento. In particolare si verificheranno le abilità scritte (33% del voto) e le abilità orali (33% del voto) e le conoscenze metalinguistiche (33%).

L'esame riguardante le conoscenze metalinguistiche ("corso monografico") è una prova orale. L'esame mira a verificare soprattutto le conoscenze e capacità di comprensione nonché le conoscenze e capacità di comprensione applicate. 

I criteri di valutazione sono: 

- pertinenze e efficacia delle risposte in rapporto ai contenuti del programma

- il livello di articolazione delle risposte

- la adegatezza del linguaggio disciplinare utilizzato

- la capacità di applicare le conoscenze a casi specifici

- la capacità di riflettere criticamente concetti e processi 

Prova orale o realizzazione di compiti scritti comunicati durante le lezioni. Esame scritto e orale sulle competenze linguistiche.

Nell’esame verranno valutate le conoscenze metalinguistiche (33% del voto) e le abilità linguitiche in lingua tedesca riguardante il livello di riferimento. In particolare di verificheranno le abilità scritte (33% del voto) e le abilità orali (33% del voto).

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 13/09/2019


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top