Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


MICROBIOLOGIA
MICROBIOLOGY

A.A. CFU
2020/2021 6
Docente Email Ricevimento studenti
Barbara Citterio Tutti i giorni previo appuntamento tramite mail (barbara.citterio@uniurb.it)
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera Inglese
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Chimica e Tecnologia Farmaceutiche (LM-13)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso è finalizzato all'acquisizione dei principi teorici e applicativi della microbiologia generale. L'obiettivo primario del corso è l’acquisizione di conoscenze sulla  tassonomia, morfologia, fisiologia e genetica dei microorganismi. Queste nozioni verranno applicate per approfondire la comprensione delle interazioni molecolari e cellulari che i microrganismi instaurano fra loro e con l’ambiente. Particolare attenzione verrà posta sulla conoscenza delle basi cellulari e molecolari della virulenza e patogenicità microbica, della problematica delle antibiotico resistenze e sulle nuove tipologie di vaccini. 

Programma

Batteri
Struttura della cellula procariotica: 
-caratteri generali, studio microscopico, forme e disposizione; 
-architettura della cellula batterica: materiale genetico, citoplasma, membrana citoplasmatica, parete cellulare, organizzazione del peptidoglicano e della parete cellulare nei batteri Gram+, Gram- e acido-resistenti, capsula, pili, flagelli
Riproduzione dei batteri: 
-divisione cellulare, spora batterica.
Coltivazione dei batteri: 
-esigenze nutrizionali dei microrganismi, i terreni di coltura, sviluppo dei batteri in terreni liquidi, curva di crescita dei batteri, sviluppo dei batteri in terreni solidi, tecniche di coltivazione.
Metabolismo batterico: 
-energia ed enzimi 
-metabolismo energetico: fermentazioni batteriche, respirazione aerobia e anaerobia, fosforilazione; sintesi macromolecolari (DNA, RNA, proteine, peptidoglicano).
Genetica batterica: 
-cromosoma batterico e struttura del gene 
-elementi genetici accessori (plasmidi, sequenze di inserzione, trasposoni) 
-mutazioni e loro basi chimiche 
-ricombinazioni genetiche (trasformazione, trasduzione, conversione fagica, coniugazione) 
-plasmidi e antibiotico-resistenza.
Azione patogena dei batteri: 
-fattori di virulenza: flagelli, capsula, fimbrie, peptidoglicano, acidi teicoici, proteine della membrana esterna, enzimi, esotossine batteriche, lipopolisaccaride (endotossina)

Antibiotico-resistenza:

 Meccanismi di diffusione

Meccanismi di resistenza

Virus:
Struttura
Ciclo replicativo 

Caratteristiche generali dei miceti 


Nozioni di immunologia
Gli antigeni
Le difese costitutive contro le infezioni 
-i fagociti professionali, la fagocitosi, il complemento

Le difese inducibili contro le infezioni: 
-la risposta immune umorale (gli anticorpi, diversità degli anticorpi, produzione di anticorpi) 
-la risposta immune cellulo-mediata, l'attivazione dei macrofagi e le cellule natural killer 
Vaccini

Eventuali Propedeuticità

Superamento esame di Anatomia umana con elementi di biologia animale

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

D1-Conoscenza e capacità di comprensione: Conoscere l’importanza ed il ruolo dei microrganismi soprattutto nell’ambito della salute umana.  Comprensione dei termini e del  linguaggio specifici di questa disciplina.

D2-Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Comprendere l’importanza della microbiologia come  materia biologica di base per lo studio e la comprensione degli aspetti morfologici,  metabolici e genetici degli organismi. 

D3-Autonomia di giudizio: Comprendere l’importanza dei microrganismi come modelli semplificati applicabili allo studio di organismi più complessi che verranno affrontati dallo studente in altre discipline.

D4-Abilità comunicative: Capacità di utilizzo del linguaggio microbiologico e di collegamento dei vari aspetti che compongono la microbiologia.

D5-Capacità d’apprendimento: Lo studente dovrà dimostrare di essere in grado di:

-sostenere un contraddittorio con persone sia di pari preparazione che esperte di tematiche diverse, di carattere normativo, scientifico, procedurale;

-illustrare e discutere in gruppo le strategie per la valutazione dell'interazione uomo-microrganismo.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Sono previste eventuali attività seminariali concordate con gli studenti


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Obblighi

Nessun obbligo

Testi di studio

G. Dehò, E. Galli,  Biologia dei microrganismi, Ed Ambrosiana  
 

Modalità di
accertamento

L’accertamento finale avverrà mediante colloquio orale costituito da domande su almeno 3 argomenti trattati nel corso. La prova  avrà lo scopo di verificare le conoscenze acquisite e consentirà di valutare anche la capacità di correlare le varie tematiche trattate nel corso (descrittori 1 e 2), le abilità comunicative (descrittore 4) e la capacità di risolvere problemi di natura pratica (descrittori 3 e 5). Le risposte verranno giudicate in base alla conoscenza della materia, alla capacità espositiva e al linguaggio utilizzato come terminologia scientifica corretta e appropriata.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Obblighi

Nessun obbligo

Testi di studio

G. Dehò, E. Galli,  Biologia dei microrganismi, Ed Ambrosiana  

Modalità di
accertamento

L’accertamento finale avverrà mediante colloquio orale costituito da domande su almeno 3 argomenti trattati nel corso. La prova  avrà lo scopo di verificare le conoscenze acquisite e consentirà di valutare anche la capacità di correlare le varie tematiche trattate nel corso (descrittori 1 e 2), le abilità comunicative (descrittore 4) e la capacità di risolvere problemi di natura pratica (descrittori 3 e 5). Le risposte verranno giudicate in base alla conoscenza della materia, alla capacità espositiva e al linguaggio utilizzato come terminologia scientifica corretta e appropriata.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 08/09/2021


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top