Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


TECNICHE DELL'ARTE CONTEMPORANEA
TECHNIQUES OF CONTEMPORARY ART

A.A. CFU
2021/2022 6
Docente Email Ricevimento studenti
Carlotta Castellani Durante i mesi di svolgimento del corso il ricevimento è fissato all'ora successiva alle lezioni. Negli altri periodi dell'anno, lo studente può contattare il docente via mail per fissare un appuntamento.
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Storia dell'Arte (LM-89)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti una conoscenza approfondita delle trasformazioni delle pratiche artistiche tra secondo Ottocento e anni Ottanta del Novecento. Il corso prevede l'acquisizione del lessico specialistico e di competenze storiche e filologiche finalizzate alla contestualizzazione delle trasformazioni delle tecniche artistiche, dei materiali e dei processi nel quadro delle dinamiche sociali e culturali coeve. Una particolare attenzione sarà rivolta alle evoluzioni tecnico-scientifiche e agli sviluppi della società dei consumi che hanno consentito rapide evoluzioni nella pratica artistica.

Programma

Il programma si sviluppa attraverso una serie di casi studio relativi a singole opere suddivise in quattro periodizzazioni così distribuite:

- Secondo Ottocento (cambiamenti nella pittura tra teorie del colore e sviluppi delle scienze, dell’industria e della tecnica): 4 lezioni

- Avanguardie (fotografia artistica, collage, film e foto-collage, ready-made, objet trouvé) 5 lezioni

- Ritorno all’ordine (ripresa delle tecniche tradizionali) 3 lezioni

- Dal secondo dopo guerra ai Nuovi Media (nuovi materiali, assemblaggio, happening, performance, installazione, ambiente e video) 6 lezioni

Eventuali Propedeuticità

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Gli studenti dovranno acquisire mature capacità critico-analitiche nel riconoscimento delle opere prese in esame a lezione o presenti nei manuali. Dovranno dimostrare la capacità di distinguere le diverse tecniche artistiche e descriverne le caratteristiche materiali oltre che stilistiche con l’utilizzo della terminologia specifica.  Dovranno contestualizzare le diverse pratiche artistiche nel quadro delle dinamiche sociali e culturali coeve e dimostrare maturità di rielaborazione critica e autonomia di indagine.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Non sono previste attività di supporto alla didattica.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali con presentazioni in PPT erogate in modalità sincrona sulla piattaforma Moodle › blended.uniurb.it. Eventuali visite a musei o a mostre temporanee

Obblighi

La frequenza è vivamente consigliata. Conoscenza delle basi di storia dell'arte medievale, moderna e contemporanea acquisite negli anni di formazione (Laurea triennale). Una buona conoscenza della storia dell’Ottocento e Novecento.

Testi di studio

Per la preparazione dell’esame valgono gli appunti del corso, integrati da una selezione di libri, di fonti documentarie e di testi critici.

Per la parte generale:

F. Belloni, Dal Postimpressionismo al contemporaneo (vol. V), in Arte. Una storia naturale e civile, a cura di S. Settis e T. Montanari, Mondadori Education - Einaudi Scuola, Milano 2019.

Per l’approfondimento:

Simona Rinaldi, Colore e pittura: teorie cromatiche e tecniche pittoriche dall'Impressionismo all'Astrattismo, Aracne, Roma 2004.

Silvia Bordini (a cura di), "Arte contemporanea e tecniche. Materiali, procedimenti, sperimentazioni", Carocci, Roma 2007.

Modalità di
accertamento

Modalità di accertamento

a) puntualità e frequenza alle lezioni, partecipazione in classe: 30% (9/30 del voto finale)

b) accertamento attraverso prova finale. L’accertamento avverrà attraverso una prova orale. Tale prova consisterà nel riconoscimento di tre opere tra quelle studiate a lezione o presenti nei manuali di riferimento (7+7+7=21/30). Per ciascuna immagine, a partire dal riconoscimento dell’autore, il titolo e l’anno, lo studente dovrà essere in grado di descrivere la tecnica di esecuzione utilizzando la terminologia specifica. Dovrà quindi ampliare l'analisi collocando l'opera nel percorso dell'artista e nel suo contesto storico, per poi contestualizzare le diverse pratiche artistiche nel quadro delle dinamiche sociali e culturali coeve, dimostrando maturità di rielaborazione critica e di aver  studiato la bibliografia : 70% (21/30 del voto finale)

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Studio individuale

Testi di studio

Per la parte generale:

F. Belloni, Dal Postimpressionismo al contemporaneo (vol. V), in Arte. Una storia naturale e civile, a cura di S. Settis e T. Montanari, Mondadori Education - Einaudi Scuola, Milano 2019.

Per l’approfondimento:

Simona Rinaldi, Colore e pittura: teorie cromatiche e tecniche pittoriche dall'Impressionismo all'Astrattismo, Aracne, Roma 2004.

Silvia Bordini (a cura di), "Arte contemporanea e tecniche. Materiali, procedimenti, sperimentazioni", Carocci, Roma 2007.

I non frequentanti sono invitati a integrare la preparazione con lo studio del volume di

John Gage, Colore e cultura. Usi e significati dall'antichità all'arte astratta, Istituto poligrafico e zecca dello stato, Libreria dello stato, Roma 2001

Modalità di
accertamento

La valutazione si baserà sui seguenti criteri: Accertamento attraverso prova finale. Tale prova consisterà:

a) nel riconoscimento di tre opere tra quelle studiate a lezione o presenti nei manuali di riferimento (7+7+7=21/30). Per ciascuna immagine, a partire dal riconoscimento dell’autore, il titolo, l’anno e la tecnica di esecuzione, lo studente dovrà essere in grado di descrivere la tecnica di esecuzione utilizzando la terminologia specifica.  Dovrà quindi ampliare l'analisi collocando l'opera nel percorso dell'artista e nel suo contesto storico, per poi contestualizzare le diverse pratiche artistiche nel quadro delle dinamiche sociali e culturali coeve, dimostrando maturità di rielaborazione critica e di aver  studiato la bibliografia  : 70% (21/30 del voto finale)

b) Due domande aperte sul testo integrativo: John Gage, Colore e cultura. Usi e significati dall'antichità all'arte astratta, Istituto poligrafico e zecca dello stato, Libreria dello stato, Roma 2001: 30% (9/30 del voto finale)

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 24/10/2021


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top