Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


PSICOLOGIA DINAMICA
DYNAMIC PSYCHOLOGY

A.A. CFU
2021/2022 8
Docente Email Ricevimento studenti
Maria Pediconi martedì ore 10, in presenza e/o online previo appuntamento (maria.pediconi@uniurb.it)
Didattica in lingue straniere
Insegnamento parzialmente in lingua straniera Inglese
La didattica è svolta parzialmente in lingua italiana e parzialmente in lingua straniera. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Scienze e Tecniche Psicologiche (L-24)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire gli elementi fondamentali per comprendere la formazione e lo sviluppo della teorizzazione psicoanalitica. Particolare attenzione sarà rivolta alla lettura e al commento di alcune opere di Freud con lo scopo di mostrare la viva sorgente del suo pensiero.

Programma

Gli argomenti del corso saranno presentati nel seguente ordine.

La prima parte (20 ore) analizzerà le concezioni di Freud così come si sono articolate nel corso della sua vita. Saranno inoltre prese in considerazione le modificazioni a cui tali concezioni sono andate incontro nella dialettica tra Freud ed i suoi più stretti collaboratori che tanto hanno contribuito alla costruzione dell’edificio psicoanalitico.

La seconda parte, monografica (14 ore), approfondirà la fondazione freudiana di una scienza del pensiero e della sua psicopatologia. Sarà mostrata l'attualità e la rilevanza della psicoanalisi come strumento di lettura della psicopatologia e della cultura. Una attenzione particolare sarà dedicata alle caratteristiche della psicopatologia precoce e della costituzione psichica presentata nelle ultime opere freudiane.

La terza parte (8 ore) sarà in lingua inglese ed avrà come focus il pensiero del bambino.

Competent Child will be the English seminar devoted to evaluate even with current evidences the Freud's discoveries about the Childhood and its fundamental forms constituting the mental life. Will be presented some international psychoanalytic papers on the same issue.

Infine, Gli autori post-freudiani saranno accostati attraverso seminari (6 ore) e lavori di gruppo.

Eventuali Propedeuticità

Nessuna propedeuticità

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding):

Alla fine del corso lo studente avrà acquisito la conoscenza dei principali momenti di sviluppo storico della teorizzazione freudiana, con riferimento alle principali acquisizioni concettuali e tecniche; dovrà conoscere i passaggi che hanno condotto alla formulazione della tecnica psicoaanalitica; dovrà aver compreso i costrutti che sostengono la costituzione del pensiero individuale dal punto di vista psicodinamico e le deviazioni psicopatologiche; dovrà aver compreso la specificità dell'approccio psicoanalitico rispetto ad altri approcci psicologici e la sua attualità e fecondità sia in campo professionale che culturale.  

Autonomia di giudizio (making judgements):

Al termine del corso lo studente dovrà dimostrare l’attitudine a: ?

- impostare concettualmente in termini psicoanalitici la descrizione della costituzione psicologica individuale;

- individuare le configurazioni psicopatologiche principali;

- interpretare situazioni problematiche formulando ipotesi di carattere psicoanalitico.

Abilità comunicative (communication skills):

Al termine del corso lo studente dovrà aver acquisito:

la capacità di esprimere con chiarezza i contenuti del corso spiegandone il significato;

la capacità di comunicare attraverso l’uso di un linguaggio disciplinare specifico;

la capacità di argomentare su temi e problemi di ambito psicoanalitico.

Capacità di apprendere (learning skills):

Al termine del corso lo studente avrà acquisito una buona autonomia nella lettura dei materiali di studio e dei materiali didattici inerenti il corso; la capacità di presentare le configurazioni psicopatologiche; la capacità di formulare domande di autovalutazione.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

The Erasmus students could have a specific program with English papers on Dynamic Psychology.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezione frontale; seminari integrativi; tesine di approfondimento; percorsi tematici.

Ai gruppi di lavoro saranno affidati ulteriori approfondimenti relativi alle principali teorie post-freudiane.

Obblighi

Gli studenti devono frequentare le lezioni e/o i seminari in lingua inglese e svolgere eventuali esercizi correlati.

Testi di studio

I.    P. Roazen, Freud e i suoi seguaci, Einaudi, Torino. (a lezione sarà segnalata la selezione dei capitoli)

II.   S. Freud, Analisi della fobia di un bambino di cinque anni (Il caso del Piccolo Hans), Bollati Boringhieri 

III.  S. Freud, A. Einstein (1933), Perchè la guerra?, Bollati Boringhieri

IV. M. D. Contri, Ordine Contrordine Disordine. La ragione dopo Freud, Sic Edizioni 2016

V. Un testo a scelta dello studente tra:

- M.G. Pediconi e C. Urbinati (a cura di), Non ci sono. Autismo: orientamenti di guarigione con la psicoanalisi, Franco Angeli (a lezione sarà segnalata la selezione dei capitoli)

- P. Campanile, Freud dopo l'ultimo Freud. Per una psicoanalisi sempre nuova, Franco Angeli (a lezione sarà segnalata la selezione dei capitoli)

VI. English papers will be indicated during the course.

Modalità di
accertamento

Esame orale

Saranno utilizzati criteri e parametri di valutazione qualitativi per accertare il livello delle capacità dimostrate nei diversi ambiti di apprendimento:

- padronanza di conoscenze,

- capacità di applicazione delle conoscenze,

- elaborazione di idee e approfondimenti

- spiegazione e argomentazione.

In particolare saranno osservate:

- la conoscenza dei concetti,

- la conoscenza di tecniche e procedimenti,

- la padronanza del linguaggio scientifico

- l'esercizio critico.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

I non frequentanti potranno utilizzare i materiali su moodle e seguire le integrazioni suggerite per loro.

Obblighi

nessun obbligo particolare

Testi di studio

I.    P. Roazen, Freud e i suoi seguaci, Einaudi, Torino. (a lezione sarà segnalata la selezione dei capitoli)

II.   S. Freud, Analisi della fobia di un bambino di cinque anni (Il caso del Piccolo Hans), Bollati Boringhieri 

III.  S. Freud, A. Einstein (1933), Perchè la guerra?, Bollati Boringhieri

IV. M. D. Contri, Ordine Contrordine Disordine. La ragione dopo Freud, Sic Edizioni 2016

V. Un testo a scelta dello studente tra:

- M.G. Pediconi e C. Urbinati (a cura di), Non ci sono. Autismo: orientamenti di guarigione con la psicoanalisi, Franco Angeli (a lezione sarà segnalata la selezione dei capitoli)

- P. Campanile, Freud dopo l'ultimo Freud. Per una psicoanalisi sempre nuova, Franco Angeli (a lezione sarà segnalata la selezione dei capitoli)

VI. English papers will be indicated during the course.

Modalità di
accertamento

Esame orale

Saranno utilizzati criteri e parametri di valutazione qualitativi per accertare il livello delle capacità dimostrate nei diversi ambiti di apprendimento:

- padronanza di conoscenze,

- capacità di applicazione delle conoscenze,

- elaborazione di idee e approfondimenti

- spiegazione e argomentazione.

In particolare saranno osservate:

- la conoscenza dei concetti,

- la conoscenza di tecniche e procedimenti,

- la padronanza del linguaggio scientifico

- l'esercizio critico.

Note

Durante il corso, verranno proposti approfondimenti tematici e indicazioni o selezioni bibliografiche specifiche. Verrà Utilizzata la piattaforma Moodle.

Gli studenti che non potranno partecipare alle lezioni troveranno utili integrazioni nel volume di De Coro, Ortu, Psicologia dinamica. Modelli teorici a confronto, Laterza.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 29/10/2021


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2022 © Tutti i diritti sono riservati

Top