Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


RUSSO (LIM-LET) - II ANNO
RUSSIAN (LIM-LET) - II YEAR

Lettorato Lingua Russa Livello A2
Russian Language Level A2

A.A.
2021/2022
Lettore Email Ricevimento studenti
Jeyran Sadikhova In presenza: Mercoledì ore 13-14 al CLA (Su appuntamento previo accordo via mai) Online: Su appuntamento previo accordo via mai

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e Culture Moderne (L-11)
Curriculum: LETTERARIO
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il programma corrisponde al livello linguistico “ Bazovyj uroven’ ” (A2 secondo il “Quadro comune europeo di riferimento per le lingue”).

Programma

GRAMMATICA

1.     Numerali ordinali, “D v R” pagg. 3, 4 (eserc. 1д, 1е)

2.     Il genetivo nelle date, Chavronina pagg. 185, 186 (eserc. 74, 75)

3.     La declinazione degli aggettivi al singolare: introduzione, “D v R” pagg. 7, 8, 9, 10

4.     CASO PREPOSITIVO degli aggettivi e dei possessivi al singolare, “D v R” pag. 11;  Chavronina pagg. 89-93, 94

5.     Caso prepositivo: complemento di argomento, “D v R” pagg. 12, 13, 14

6.     L’aggettivo possessivo “свой”, “своя”, “своё” al prepositivo, “D v R” pagg. 16, 17, 18; Chavronina pagg. 95, 96, 97

7.     Caso prepositivo: complemento di luogo, “D v R” pagg. 18, 19

8.     Caso prepositivo: complemento di tempo, “D v R” pag. 26; Chavronina pagg. 99, 100, 101

9.     La subordinata relativa introdotta dai pronomi relativi “который”, “которая”, “которое”, “которые”, “D v R” pagg. 29, 30, 31; Chavronina pagg. 301-308

10.  La subordinata relativa introdotta da “который”, “которая”, “которое” al prepositivo, “D v R” pagg. 31, 32; Chavronina pagg. 301-308

11.  CASO ACCUSATIVO  degli aggettivi e dei possessivi al singolare, “D v R” pag. 41; Chavronina pagg. 109-115

12.  Caso accusativo: complemento oggetto, “D v R” pagg. 42, 43, 44, 45

13.  L’aggettivo possessivo “свой”, “своя”, “своё” all’accusativo, “D v R” pagg. 46, 47

14.  La forma predicativa con “похож”, “похожа”, “похоже”, “похожи” seguita dal complemento all’accusativo, “D v R” pagg. 52, 53

15.  Caso accusativo: complemento di tempo, “D v R” pagg. 56, 57; Chavronina pagg. 132-135

16.  L’accusativo con i verbi di moto, “D v R” pagg. 58-59, 62-63

17.  Discorso diretto e indiretto enunciativo, “D v R” pagg. 63,64; Chavronina pag. 308

18.  Interrogativa diretta e indiretta con avverbi e pronomi interrogativi, “D v R” pagg. 63,64; Chavronina pag. 309

19.  La subordinata relativa introdotta da “который”, “которая”, “которое” all’accusativo, “D v R” pagg. 65, 66; Chavronina pagg. 301-308

20.  CASO GENITIVO degli aggettivi e dei possessivi al singolare, “D v R” pagg. 75, 76; Chavronina pagg. 164, 165, 166

21.  Caso genitivo: il possesso, “D v R” pag. 77

22.  Caso genitivo: mancanza o assenza, “D v R” pagg. 82, 83

23.  Caso genitivo: complemento di moto da luogo, “D v R” pag. 84

24.  L’aggettivo possessivo “свой”, “своя”, “своё” al genitivo, “D v R” pagg. 85, 86

25.  Caso genitivo: specificazione e appartenenza, “D v R” pagg. 88, 89, 90; Chavronina pagg. 178-181, 182-184

26.  Caso genitivo: complemento di tempo, “D v R” pagg. 92, 93; Chavronina pagg. 186, 187

27.  Caso genitivo: sostantivi al genitivo plurale, “D v R” pagg. 94-97 Chavronina pagg.169-176

28.  La subordinata relativa introdotta da “который”, “которая”, “которое” al genitivo, “D v R” pag. 102; Chavronina pagg. 301-308

29.  La subordinata finale introdotta dalla congiunzione “чтобы”, “D v R” pagg. 103-107; Chavronina pagg. 297, 298

30.   CASO DATIVO degli aggettivi e dei possessivi al singolare, “D v R” pagg. 116, 117, 118; Chavronina pagg. 140-142

31.  Caso dativo: complemento di termine, “D v R” pagg. 118, 119, 120

32.  L’aggettivo possessivo “свой”, “своя”, “своё” al dativo, “D v R” pagg. 121

33.  Il dativo nelle frasi impersonali con “нужно/надо/можно”, ”нужен/нужна/нужно/нужны” “D v R” pagg. 125, 126, 127; Chavronina pagg. 152, 153, 154

34.  Caso dativo: soggetto logico, “D v R” pagg. 128, 129, 130

35.  Caso dativo: complemento di specificazione, “D v R” pagg. 138, 139; Chavronina pagg. 157, 158

36.  VERBI DI MOTO: verbi di moto con prefissi; verbi di moto con prefissi con il complemento “к + dativo”; verbi di moto con prefissi con il complemento “по + dativo“; verbi di moto unidirezionali con prefissi (aspetto perfettivo); verbi di moto pluridirezionali con prefissi (aspetto imperfettivo); verbi di moto intransitivi e transitivi,  “D v R” pagg. 131-137; Chavronina pagg. 238-252, 154-157, 252-256

37.  Discorso diretto e indiretto con l’imperativo, “D v R” pagg. 143-144; Chavronina pagg. 310-311

38.  Interrogativa diretta e indiretta senza avverbi e pronomi interrogativi, “D v R” pagg. 168-169; Chavronina pagg. 309-310, 311-313

39.  Pronome relativo “который” al dativo, “D v R” pag. 145; Chavronina pagg. 301-308

40.  CASO STRUMENTALE degli aggettivi e dei possessivi al singolare, “D v R” pagg. 152-154;  Chavronina pagg. 201-203

41.  Caso strumentale: complemento di compagnia e di unione, “D v R” pagg. 154-157 

42.  Caso strumentale: predicato nominale, complemento predicativo del soggetto, la reggenza di alcuni verbi, “D v R” pagg. 158-159;  Chavronina pagg. 209-211

43.  Caso strumentale: predicato nominale con l’aggettivo e complemento predicativo del soggetto con l’aggettivo (la descrizione della persona), “D v R” pag. 162

44.  Caso strumentale: funzione di attributo, “D v R” pagg. 163-165

45.  Caso strumentale: complemento di mezzo, “D v R” pagg. 165-166;  Chavronina pag. 213

46.  Caso strumentale: complemento di luogo introdotto dalle preposizioni “под/над/перед/за/между/рядом с”,“D v R” pagg. 166-167;  Chavronina pagg. 211-212

47.  Caso strumentale: complemento di tempo, “D v R” pag. 167

48.  Pronome relativo “который” allo strumentale, “D v R” pag. 172; Chavronina pagg. 301-308

49.  Caso strumentale: esercizi di verifica, Chavronina pagg. 215-218

50.  Declinazione al plurale: sostantivi, aggettivi, possessivi, “D v R” pagg. 182-186; Chavronina pagg. 97-99, 116-119, 142-145, 177-178, 204-206

51.  Frase con valore impersonale con verbo alla terza persona plurale, “D v R” pagg. 191-194

52.  Pronome relativo “который” al plurale, “D v R” pagg. 195-196

53.  La subordinata condizionale introdotta dalle congiunzioni “если” e “если бы”, “D v R” pagg. 196-197;  Chavronina pagg. 294-296

54.  La subordinata concessiva introdotta dalla congiunzione “хотя”, “D v R” pagg. 197-198;  Chavronina pagg. 298-299

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal lettore in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del lettore specifiche per il lettorato sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Testi di studio

1.     V.E. Antonova e al., Doroga v Rossiju, 2 vol., Zlatoust, S-Pietroburgo

2.     S.A. Chavronina, A.I. Širočenskaja, Russkij jazyk v upražnenijach, Russkij jazyk. Kursy,  Moskva  (auspicabilmente la versione con le spiegazioni in italiano)

3.     La dispensa del corso pubblicata su Blended Learning

4.     Dizionario russo-italiano e italiano-russo

5.     C. Cevese, J. Dobrovolskaja, Grammatica russa, Hoepli, Milano

6.     C. Cevese, J. Dobrovolskaja, Sintassi russa, Hoepli, Milano

Note

Modalità prova scritta:

-  Composizione di un testo di almeno 150 parole sul tema richiesto

-  Comprensione di un testo scritto (10 domande a risposta multipla)

-  Test lessico-grammaticale (50 domande a risposta multipla)

Modalità prova orale:

·  La prova d’ascolto: Comprensione di un testo (10 domande a risposta multipla)

·  L’accertamento linguistico:

-  L’esposizione di un argomento fra quelli trattati in aula

-  Una conversazione libera con il lettore: le domande sono mirate a verificare la padronanza dei contenuti grammaticali e lessicali del programma del corso.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 19/10/2021


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top