Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


METODOLOGIE E TECNICHE DI VALUTAZIONE NELLO SPORT
ASSESSMENT METHODOLOGIES AND TECHNIQUES IN SPORT

A.A. CFU
2023/2024 7
Docente Email Ricevimento studentesse e studenti
Lorenzo Micheli Su appuntamento (contattare tramite e-mail)
Didattica in lingue straniere
Insegnamento parzialmente in lingua straniera Inglese
La didattica è svolta parzialmente in lingua italiana e parzialmente in lingua straniera. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Scienze dello Sport (LM-68)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso ha la finalità di fornire agli studenti conoscenze teoriche e capacità tecnico/pratiche riguardanti le metodiche e delle tecniche di valutazione delle varie componenti del fitness e le sue applicazioni in ambito sportivo, partendo dalle basi teoriche per arrivare alle ricadute applicative. Il corso si propone infatti di dare allo studente gli strumenti teorico-pratici per applicazioni concrete nel campo della valutazione sportiva.

In particolare, gli obiettivi specifici sono:

  • conoscere e saper comprendere le problematiche relative alla valutazione del fitness e le sue applicazioni sia nello sport amatoriale e di alto livello, che in varie fasce di età e gruppi speciali di popolazione;
  • conoscere e saper somministrare protocolli di valutazione del fitness nello sportivo, individuandoli ed adeguandoli in relazione al contesto;
  • conoscere e saper somministrare i principali test di valutazione funzionale nello sportivo sia in laboratorio sia sul campo;
  • comprendere ed interpretare i risultati delle diverse valutazioni dello sportivo e saper fornire la necessaria ricaduta applicativa nella prescrizione dell'allenamento.

Programma

Valutazione degli sport e delle loro caratteristiche (2 CFU)

  • Analisi del movimento e fisiologica 1 CFU
  • Analisi degli infortuni e modelli predittivi 0,5 CFU
  • Indicatori chiave della prestazione (KPI – Key Performance Indicators) nello sport 0,5 CFU

Valutazione dell’atleta (5 CFU)

  • Principi di valutazione funzionale 1 CFU
  • Valutazione antropometrica, posturale, del movimento, della flessibilità e mobilità 0,5 CFU
  • Valutazione della resistenza cardiorespiratoria 1 CFU
  • Valutazione del fitness muscolare (forza, potenza e resistenza) 1 CFU
  • Valutazione della capacità anaerobica, velocità ed agilità 0,5 CFU
  • Monitorare l’atleta e valutazione del recupero dell’atleta che ha subito infortuni (return to play) 0,5 CFU
  • Valutazione del profilo dell'atleta (profiling), comparazione con i benchmark di riferimento (benchmarking) ed obiettivi a corto e lungo termine 0,5

Eventuali Propedeuticità

Nessuna.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Alla fine del corso lo studente dovrà mostrare le seguenti conoscenze e capacità:

Conoscenza e capacità di comprensione

Conoscere e comprendere le metodologie e tecniche utilizzate nella valutazione funzionale nello sport

Conoscenza e capacità di comprensione applicate

Saper applicare le proprie conoscenze e la propria capacità di comprensione al fine di poter effettuare una valutazione funzionale in diversi sport e contesti

Autonomia di giudizio

Saper affrontare autonomamente le eventuali problematiche e gestire casi particolari che si possono incontrare durante la valutazione funzionale nello sport tramite un approccio professionale e scientifico

Abilità comunicative

Saper comunicare in modo chiaro ed efficacie, sia con specialisti e che non, le conoscenze acquisite e le loro ricadute applicative in diversi contesti

Capacità di apprendere

Saper apprendere e rimanere aggiornati sulle tematiche riguardanti le metodologie e tecniche utilizzate nella valutazione funzionale nello sport tramite un approccio professionale e scientifico

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dalla/dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni della/del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Attività seminariale e workshop svolte da esperti del settore

Utilizzo di letteratura scientifica e casi studio


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezione frontale
Esercitazioni pratiche

Testi di studio

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità di
accertamento

Colloquio orale, in cui saranno possibili riferimenti pratici con richiesta di preparazione e somministrazione di test per lo sportivo e verifiche della capacità di applicazione pratica di quanto appreso durante il corso

Il giudizio finale sarà in trentesimi

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni aggiuntive per studentesse e studenti non Frequentanti

Modalità didattiche

Lezione frontale
Esercitazioni pratiche

Testi di studio

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità di
accertamento

Colloquio orale in cui le risposte degli/lle studenti/studentesse ad ogni domanda verranno valutate (secondo una scala da 0-5) nelle seguenti dimensioni:

  • Conoscenza dei concetti
  • Conoscenza di tecniche e procedure
  • Applicazione di tecniche e procedure
  • Padronanza del linguaggio specifico
  • Capacità critica
Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 11/09/2023


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top