Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE

A.A. CFU
2007/2008 6
Docente Email Ricevimento studenti
Alessandro Di Caro

Assegnato al Corso di Studio

Sociologia (36)
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Conoscenza del periodo storico tra le due guerre nel settore politico e dottrinario italiano. Visione del liberalismo attuale.

Programma

Il liberalismo viene descritto attraverso l'intepretazione metodologica ed epistemologica per un verso, per l'altro attraverso l'analisi storica.

I testi privilegiati sono quelli indicati con i nn. 1), 2) e 3).
1) Antiseri D., Trattato di metodologia delle scienze sociali, UTET, Torino 1997.
Nota: 7 capitoli a scelta (consigliati 1, 2, 3, 4, 9, 10, 15).
2) Di Caro A., I colori della politica, Goliardiche, Trieste 2002 oppure 2) Di Caro A., Falce, martello e Nike, in preparazione.
3) Di Caro A., Le principali correnti dottrinarie del liberalismo politico italiano, in AA.VV. Fano antigiolittiana, Biblioteca federiciana, Fano 2000.
NOTA: SI PUO SOSTITUIRE UNO DEI TESTI (quattro per non frequentanti, due per frequentanti) CON IL SAGGIO Potere del linguaggio e linguaggio del potere in Elias Canetti, in Di Caro A., Etica e potere, Quattroventi, Urbino 1984.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezione frontale, con possibile verifica durante il corso.

Obblighi

Frequenza delle lezioni del modulo per almeno 3/4 del monte ore delle lezioni e delle esercitazioni.

Testi di studio

1) Antiseri D., Trattato di metodologia delle scienze sociali, UTET, Torino 1997
NOTA: 7 capitoli a scelta (consigliati 1, 2, 3, 4, 9, 10, 15)
2) Di Caro A., I colori della politica, Goliardiche, Trieste 2002
3) Di Caro A., Le principali correnti dottrinarie del liberalismo politico italiano, in AA.VV. Fano antigiolittiana, Biblioteca federiciana, Fano 2000
4) Di Caro A., Falce, martello e Nike, in preparazione
5) Antiseri D., Liberi perchè fallibili, Rubettino 1995.
NOTA BENE: I testi da portare sono in totale due. Facilmente reperibili sono 1) e 3). Piu' difficili sono 2) e 4) per opposte ragioni: il 2) si sta esaurendo e il 4) è in preparazione.
NOTA: SI PUO SOSTITUIRE UNO DEI TESTI CON IL SAGGIO:  Potere del linguaggio e linguaggio del potere in Elias Canetti, in Di Caro A., Etica e potere, Quattroventi, Urbino 1984.

Modalità di
accertamento

Possibili verifiche durante il corso. Verifica al termine del modulo in forma orale. La verifica sarà poi ufficializzata negli appelli consueti di esame.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Studio dei testi. Rispetto ai frequentanti i non frequentanti dovranno approfondire con due testi in piu' la materia.

Obblighi

Quattro testi da studiare: si consigliano i due testi di Antiseri, il testo in fotocopie sulle principali correnti dottrinarie del liberalismo politico italiano, e se si trova il testo sui colori della politica o se esce in tempo Falce, martello e Nike. In caso contrario guardare le sostituzioni: i testi devono essere in totale quattro.

Testi di studio

1) Antiseri D., Liberi perchè fallibili, Rubettino 1995. Con Antiseri D., Trattato di metodologia delle scienze sociali, UTET, Torino 1997
NOTA: 7 capitoli a scelta (consigliati 1, 2, 3, 4, 9, 10, 15)
2) Di Caro A., Le principali correnti dottrinarie del liberalismo politico italiano, in AA.VV., Fano antigiolittiana, Biblioteca federiciana, Fano 2000
3) Di Caro A., I colori della politica, Goliardiche, Trieste 2002
4) Di Caro A., Falce, martello e Nike, in preparazione.
5) Antiseri D., Liberi perchè fallibili, Rubettino 1995.
NOTA: SI PUO SOSTITUIRE UNO DEI TESTI CON IL SAGGIO: Potere del linguaggio e linguaggio del potere in Elias Canetti, in Di Caro A., Etica e potere, Quattroventi, Urbino 1984.

Modalità di
accertamento

Verifica orale negli appelli d'esame.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 30/07/2007


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2022 © Tutti i diritti sono riservati

Top