Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LAB. COMUNICAZIONE EVENTI SPETTACOLARI

A.A. CFU
2010/2011 5
Docente Email Ricevimento studenti
Roberto Alessi Nel periodo di lezione prima o dopo la lezione previo appuntamento tramite mail. Negli altri periodi sempre su appuntamento tramite mail per concordare giorno e orario

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il laboratorio focalizza la sua attenzione sull’evento culturale e di spettacolo che, nelle sue varie forme, è diventato vettore previlegiato per importanti messaggi di comunicazione e strumento centrale nelle politiche di valorizzazione e promozione territoriale. Ci si interrogherà su quali sono le dimensioni fondamentali che caratterizzano un evento e quali sono le implicazioni gestionali, organizzative e amministrative connesse alla sua ideazione, pianificazione, realizzazione e chiusura. Il tutto attraverso un approccio laboratoriale con analisi di casi esemplificativi e attività di gruppo sviluppate in aula.

Programma

1.Cosa è un evento?

Elementi definitori

Le origini storiche degli eventi

Tipologie di eventi standard

Impatti di un evento

3. Il contesto territoriale di un evento

4. L’evento come progetto: il Project Management di un evento

5. Le fasi del project management di un evento

Ideazione

Pianificazione

Realizzazione

Chiusura

Controllo

6.Esercitazioni e presentazione di un progetto di evento

Attività di Supporto

Durante il laboratorio verrà dato spazio ad alcuni seminari monografici e verrà condotto un lavoro di gruppo per sperimentare la strumentazione metodologica appresa


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali di introduzione ai concetti fondamentali. Sessioni di lavoro di gruppo in forma laboratoriale per sviluppare un progetto originale di evento.

In questo senso il laboratorio è organizzato con due tipologie di lezioni:

  • lezioni di 2 ore orientate alla condivisione dei principali concetti teorici e metodologici

lezioni/seminari di 4 ore fortemente interattive tese allo sviluppo di un progetto originale da parte degli studenti attraverso un lavoro di gruppo “facilitato” dal docente.

Obblighi

Partecipazione ad almeno tre quarti delle ore di lezione. Studio individuale dei testi indicati, delle dispense consegnate e partecipazione al lavoro di gruppo

Testi di studio

Argano L. Bollo A., Dalla Sega P., Vivalda., Gli eventi culturali, FrancoAngeli, Milano, 2005.

Modalità di
accertamento

Presentazione del lavoro di gruppo e verifica orale finale

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Studio del testo di riferimento

Obblighi

Studio del testo di riferimento

Testi di studio

Argano L. Bollo A., Dalla Sega P., Vivalda., Gli eventi culturali, FrancoAngeli, Milano, 2005

Modalità di
accertamento

Verifica orale

Note

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 18/09/2010


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top