Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


FILOSOFIA DELLE SCIENZE SOCIALI

A.A. CFU
2010/2011 7
Docente Email Ricevimento studenti
Domenico Scalzo Sarà esposto in Facoltà all'inizio delle lezioni.

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di raggiungere una visione unitaria del pensiero italiano attraversando i suoi passaggi teorici più significativi. Al centro, eccedente rispetto a ogni definizione presupposta, si avrà la categoria di vita, l'immagine di vita, in una relazione sempre tesa e problematica con quelle di politica, di storia e di teologia. La convinzione è che proprio questa meteria densa e opaca, difficilmente riducibile al'ordine formale della rappresentazione, spinga il pensiero italiano in una sintonia profonda con i tratti costitutivi del nostro tempo. Una attenzione particolare sarà rivolta alle critiche sopravvenienti da altri orizzonti culturali.

Programma

1) forme di vita e nuda vita

2) il governo dei viventi

3) immunità e comunità

4) filosofia e biopolitica

5) l'ordine del conflitto: l'origine della sovranità.

6) il regno e il governo

7) politica e economia

8) la democrazia dell'identità e la società dello spettacolo.

Eventuali Propedeuticità

Nessuna. Si consiglia di sostenere l'esame di Filosofia politica (c.a).

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Il corso si propone di fornire una conoscenza approfondita e una formazione alta delle questioni trattate anche attraverso un esame diritto e critico dei testi adottati.

Attività di Supporto

Il corso prevede una o due giornate seminariali di studio sul pensiero in immagine di Pier Paolo Pasolini.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali.

Obblighi

Si consiglia una frequenza assidua delle lezioni del corso. Si considera la possibilità che gli studenti discutano, sotto forma di elaborato scritto, gli argomenti proposti a lezione. In virtù dell'impegno profuso a lezione, gli studenti frequentanti saranno, inoltre, dispensati di una parte del programma.

Testi di studio

G. Agamben, Homo sacer, Einaudi, Torino 2005; oppure G. Agamben, Il Regno e la Gloria, Bollati Boringhieri, Torino 2009

R. Esposito, Pensiero vivente, Einaudi, Torino 2010

G. Didi-Huberman, Come le lucciole, Bollati Boringhieri, Torino 2010

Modalità di
accertamento

Esame orale.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Lo studio dei testi adottati.

Obblighi

Lo studio dei testi adottati.

Testi di studio

G. Agamben, Homo sacer, Einaudi, Torino 2005; oppure G. Agamben, Il Regno e la Gloria, Bollati Boringhieri, Torino 2009

R. Esposito, Pensiero vivente, Einaudi, Torino 2004

G. Didi-Huberman, Come le lucciole, Bollati Boringhieri, Torino 2010

Modalità di
accertamento

Esame orale.

Note

Il corso prevede uno o due giornate di studio seminariale sul pensiero in immagine di Pier Paolo Pasolini.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 23/09/2010


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top