Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


VALUTAZIONE E GESTIONE DEI SISTEMI INFORMATICI

A.A. CFU
2008/2009 5
Docente Email Ricevimento studenti
Riccardo Colombo Nelle giornate di svolgimento delle lezioni e per altri orari su richiesta dello studente

Assegnato al Corso di Studio

Economia aziendale (17) Marketing e Comunicazione d'Azienda (17)
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

La finalità del corso è di fornire conoscenze e strumenti per l’applicazione delle tecniche di valutazione degli investimenti e di programmazione e controllo alla realizzazione e gestione di sistemi informativi aziendali. Il corso affronta i problemi legati alla realizzazione di un progetto informatico nella convinzione che uno dei fattori di successo di un’impresa sia costituito dalla capacità di effettuare ed attuare scelte corrette in termini informatici. L’ambiente di riferimento è quello gestionale, mentre solo marginalmente viene affrontata l’applicazione dell’informatica e della rete ad altri contesti, quali la progettazione e lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi.

Programma

Il corso si suddivide nei seguenti moduli: a) nozione di architettura informatica, componenti e differenti approcci, impatto dei sistemi informativi sull’organizzazione; b) evoluzione dei sistemi di valutazione, valutazione di diverse alternative di architettura informatica, determinazione dei costi e dei benefici di un progetto informatico, differenti approcci alla valutazione ; c) selezione dei software e dei fornitori, diversi approcci;d) la gestione di progetto, tecniche di project management, ruoli e le responsabilità, adeguamento delle professionalità, razionalizzazione dei processi e sviluppo organizzativo.

Eventuali Propedeuticità

È vivamente consigliato sostenere l'esame di Gestione Informatica dei Dati Aziendali prima dell'esame di Valutazione e Gestione dei Sistemi Informatici.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenze e capacità di comprensione: il risultato atteso è di fornire allo studente una sufficiente capacità di analisi e di interpretazione delle principali tecniche di valutazione e gestione dei sistemi informativi, nonché la conoscenza dei principali contributi teorici sull'argomento.
Conoscenze applicate: il risultato atteso è di fornire allo studente una strumentazione di valutazione e gestione dei sistemi informativi, che possa costituire un riferimento applicativo da utilizzare nel mondo del lavoro.
Autonomia di giudizio: le conoscenze teoriche e pratiche acquisite dovrebbero permettere allo studente di condurre analisi e riflessioni interpretative in merito agli argomenti in oggetto, acquisendo anche la capacità di formulare proposte e di portare avanti iniziative.
Comunicazione: il risultato atteso è di rendere consapevoli gli studenti della necessità di superare un linguaggio specialistico e di acquisire capacità di relazioni e di interfaccia con l'intera organizzazione aziendale.
Capacità di apprendere: il risultato atteso è di permettere allo studente di intraprendere un percorso di apprendimento di carattere gestionale, sia nell'area del controllo di gestione e dei sistemi informativi che come progettista e gestore di sistemi informativi.

Attività di Supporto

Realizzazione di casi aziendali.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezione frontale, lavori di gruppo, discussione di casi.

Testi di studio

Il testo in dispensa, disponibile dal 30 novembre 2008, costituisce in una revisione di quello già utilizzato per l’anno accademico 2007-2008. Ai frequentanti viene fornito durante lo svolgimento delle lezioni.

Modalità di
accertamento

Esame orale. Lo studente può anche presentare una tesina, da discutere in sede di esame finale, avente come oggetto uno degli argomenti del corso.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 24/07/2008


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top