Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LINGUA SPAGNOLA I
SPANISH LANGUAGE I

Lingua spagnola e mondo ispanofono: storia e diffusione
Spanish language and Spanish-speaking World: history and diffusion

A.A. CFU
2016/2017 8
Docente Email Ricevimento studenti
Franco Quinziano

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e culture straniere (L-11)
Curriculum: LINGUISTICO CULTURALE OCCIDENTALE - LINGUISTICO AZIENDALE
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Gli studenti acquisiranno una conoscenza e comprensione della storia della lingua spagnola e della presenza e dimensione del mondo ispanofono contemporaneo, seguendo un approccio culturale incentrato sul binomio lingua/civiltà. Il corso si articolerà in due moduli: il primo, seguendo un percorso storico-linguistico e linguistico-culturale,  si prefigge introdurre lo studente alla storia della lingua, affrontando la nascita, lo sviluppo e i mutamenti che subì la lingua nel corso dei secoli sino alla formazione dello spagnolo moderno senza tralasciare le varianti idiomatiche della Spagna odierna. Il secondo modulo si propone introdurre l’allievo al mondo ispanofono, con particolare attenzione alla presenza dello spagnolo  -come lingua nazionale e lingua dominante- nel mondo così  come alle sue prospettive future come lingua  internazionale.     

Programma

Il corso si articola in due moduli: 

a.  Storia della lingua spagnola

1.Il binomio lingua/cultura: un approccio culturale alla lingua. Introduzione alla lingua e alla cultura spagnola. 

2. Le lingue preromanze nella penisola iberica.  Romanizzazione e  latinizzazione della penisola iberica. Il latino ispanico

3. Spagnolo: lingua romanza. Nascita e percorsi storico-culturali nel Medioevo: dal 'basso latino’ al 'castellano' moderno.

4. Nozioni di grammatica storica dello spagnolo. Influssi linguistici: germanismi (superstrato visigotico) e arabismi.

5.‘Normalizzazione’ della lingua spagnola: lo sviluppo dello spagnolo moderno, dal Secolo d’oro  all’Ottocento.  

6.  L’ispanizzazione dell’America. Lo spagnolo americano: lessico, lingue indigene  e varianti idiomatiche. Spagnolo peninsolare  e  Spagnolo americano:   unità e diversità linguistica.

7. Il patrimonio lessicale spagnolo: lingua colta  e linguaggio colloquiale. I linguaggi specifici  e settoriali.

b.Il mondo ispanofono: lo spagnolo nel mondo

1. Lo spagnolo: lingua internazionale. Diffusione e profili funzionali.

2. Spagnolo: lingua nazionale; lingua dominante, lingua di minoranza, lingua di gruppo.

3. Lo spagnolo peninsolare e le lingue di minoranza nella Spagna odierna. Pluralità linguistica, lingue regionali  e mappa politico-linguistico.

4. Lo spagnolo nel mondo: in Europa, in Asia e Africa.

5. Le lingue pidgin e creole.  

6. Politica lingüística e mondo ispanofono: le accademie  e l’Instituto Cervantes.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali in italiano e spagnolo e partecipazione dello studente.  Si farà uso anche del materiale audiovisivo per il dibattito in classe, in particolare dei video che riguardano le tematiche del primo modulo, orientati a rafforzare aspetti dell'evoluzione e diffusione della lingua e il suo rapporto con la civiltà spagnola, così come anche l'approccio culturale della lingua.

Testi di studio

- Testi adottati

-H. BERSCHIN - J. FERNÁNDEZ SEVILLA - J. FELIXBERGER, La lingua spagnola. Diffusione, storia, struttura,  Firenze, Le lettere,  2005, pp. 14-122 e pp. 276-285.

-M.ª L. GUTIÉRREZ ARAUS  et al., Introducción a la lengua española, Madrid, Ramón Areces, 2005, cap. I (pp. 19-30), cap. 5 (pp. 75-90)  cap. 18 (pp. 291-311).

-A. QUILIS, La lengua española en el mundo. Valladolid, Sec. Publicaciones Universidad de Valladolid, 2002.

- A. QUILIS, “El estado actual de la lengua española en el mundo y su futuro”, in Revista de Estudios Hispánicos, 27. 1 (2000), pp. 305-330.    

Modalità di
accertamento

La valutazione finale del corso consiste in una prova orale sui  diversi temi del corso affrontati  in classe, sui titoli della bibliografia di riferimento, con la possibilità di includere anche degli esercizi pratici riguardanti i temi e i concetti teorici svolti durante il corso.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

Gli studenti  non frequentanti dovranno  leggere  e preparare anche i seguenti  testi di studio:

- S. GILI GAYA, Nociones de gramática histórica española, Barcelona, Biblograf, 1992, pp.  5-30  e pp. 61-99.

- J. LIPSKY, El español de América, Madrid, Cátedra, 2005.

Note

Durante il corso verranno indicate le parti e i capitoli dei libri segnalati nella bibliografia. Ulteriori precisazioni sui testi addottati, così come le fotocopie integrative di carattere teorico e altro materiale didattico verranno forniti dal docente durante il corso sotto forma di dispensa.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 02/09/2016


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2023 © Tutti i diritti sono riservati

Top